Cronaca

Droga e contanti, blitz dei carabinieri al Parco Primavera di Capua

Maxi sequestro di droga al parco Primavera di Capua: rinvenuto oltre un chilo di hashish, sequestrati quasi 2mila euro

Maxi sequestro di droga nel parco Primavera di Capua. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua, coadiuvati da militari del nucleo cinofili di Sarno, nel corso di un servizio di controllo del territorio volto da infrenare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto presso il complesso residenziale “Parco Primavera”, ubicato in via Scarano a Capua, al rinvenimento di 14 panetti di hashish per un peso totale di 1.4 chili circa e della somma in contanti pari a 1.620 euro suddivisa in banconote di vario taglio.

Droga, sequestro di hashish al parco Primavera di Capua

I militari dell’Arma nel corso di un controllo nelle cantine dei palazzi del citato complesso residenziale, il cui accesso è stato reso possibile dall’intervento dei Vigili del Fuoco di Caserta, poiché protetto da lucchetti antieffrazione, hanno rinvenuto  un barattolo di platica di colore bianco con all’interno la predetta sostanza stupefacente, sempre all’interno dello stesso locale, poggiato su di un tavolo, è stato rinvenuto uno zaino a spalla, verosimilmente utilizzato per il trasporto dello stupefacente.

La scoperta dei carabinieri

Nel corso della perquisizione, all’interno di  un locale attiguo è stato invece rinvenuto, occultato all’interno di un mobile, un secondo barattolo in plastica con tracce di hashish e in un cassetto la citata somma di denaro. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Capua.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button