Cronaca

Supermercato evade tasse per 80mila euro: scatta la chiusura a Mondragone

Supermercato chiuso per evasione fiscale, blitz a Mondragone. L'attività commerciale aveva evaso 80mila euro

Un supermercato di Mondragone è stato chiuso per evasione fiscale. Nella mattinata di oggi, martedì 19 ottobre, gli uomini della Polizia Municipale, durante una operazione di controllo degli esercizi commerciali mirata all’evasione fiscale, hanno posto sotto sequestro un noto supermercato sito in centro città.

Mondragone, supermercato chiuso per evasione fiscale

Si è accertato che tale attività commerciale ha evaso tributi comunali per una cifra che si aggira intorno agli 80mila euro. Sarebbero tantissimi i furbetti del fisco che hanno indotto il Comune ad adottare il pugno duro nei confronti di quegli esercenti che hanno posizioni di irregolarità nel pagamento delle tasse, provocando dei danni che si riversano non solo sul singolo cittadino onesto, ma sull’intera collettività.

Articoli correlati

Back to top button