Cronaca

Torna in azione la banda del cric? Pneumatici rubati ad un auto a Orta di Atella

Raid contro auto in sosta a Orta di Atella, depredate in pochi giorni due vetture, l’ira dei cittadini, le auto lasciate senza pneumatici e cerchioni sono sempre di più. Dalla scorsa estate hanno ricominciato. In pochi si ricordavano scene del genere.

Orta di Atella, pneumatici rubati ad un auto

Molti gommisti affermano che non capitavano interventi di questo tipo da un quarto di secolo. In via Via Clanio n.3 e in via Massimo Troisi a Orta di Atella, foto di questa zona residenziale, gli ennesimi gravi episodi avvenuto durante la notte. Tramite applicazione non risulta rubata.

La vittima si è vista la propria auto di colore blu, che vediamo in foto, priva di gomme su entrambi i lati e senza neppure i mattoni posti sotto, solo un ruotino messo sotto la ruota anteriore sinistra per mantenere la vettura in equilibrio, per evitare ulteriori danni alle vettura. Mentre in via Massimo Troisi, presa di mira una 500L, due giorni fa, altro furto dove i balordi hanno asportato tutti e 4 i pneumatici.

Un treno di ruote infatti può andare dai 700 ai 1500 euro. Vendendole tra privati, o in qualche officina che non guarda tanto per il sottile. È comunque probabile che ad agire non sia una sola banda, ma più gruppi specializzati nei “pit-stop” volanti, e che in giro qualche ladro di ruote sia ancora in azione.

Articoli correlati

Back to top button