Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, Lorenzo muore senza poter abbracciare la moglie detenuta

Una storia triste venuta alla ribalta grazie al garante per i diritti dei detenuti per la provincia di Napoli

Lorenzo muore senza poter abbracciare la moglie detenuta a Santa Maria Capua Vetere: una storia triste venuta alla ribalta grazie al garante per i diritti dei detenuti per la provincia di Napoli.

Santa Maria Capua Vetere, muore senza vedere la moglie detenuta

Una storia triste venuta alla ribalta grazie al garante per i diritti dei detenuti per la provincia di Napoli: il protagonista è Lorenzo Rapicano, 62enne napoletano che non ha potuto vedere per l’ultima volta Rosaria Liguori.

La dichiarazione del garante

“Sono stato a casa di quest’uomo agli arresti domiciliari, mi pregava che voleva vedere la moglie detenuta nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, già aveva avuto un rifiuto, alla fine è morto senza poterla vedere”, denuncia il garante.

Articoli correlati

Back to top button