Cronaca

Arrestati giudice di pace e avvocati: truccavano sentenze a Sessa Aurunca

Sentenze truccate a Sessa Aurunca, avvocati e giudice di pace arrestati con l'accusa di corruzione in atti giudiziari

Avvocati e un giudice di pace arrestati per sentenze truccate Sessa Aurunca. Gli arresti sono scattati nella giornata di ieri, venerdì 11 giugno, quando il gip di Roma ha ordinato l’arresto del giudice di Pace Umberto Della Rocca, finito in carcere. In manette anche l’ex vigile urbano e dipendente comunale di Sessa Aurunca Domenico Bosco e Vincenzo Bordone, finiti agli arresti domiciliari. Sono invece finiti in carcere gli avvocati Armando Schiavone e Francesco Serao di San Cipriano d’Aversa e Aversa con l’accusa di corruzione in atti giudiziari come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino.

Sentenze truccate a Sessa Aurunca, arrestati avvocati e giudice di pace

L’inchiesta potrebbe coinvolgere anche altri avvocati. Sono inoltre indagati anche altri legali di San Cipriano d’Aversa e Casal di Principe: N. Martinelli, O. Corvino e F. Vella. Con l’esposto di Luigi Bagni si è scoperto un calderone ricco di particolari. La magistratura romana ha perfino convocato e ascoltato i destinatari delle cartelle esattoriali che, messi davanti ai ricorsi presentati a loro nome, hanno disconosciuto il mandato concesso all’avvocato per l’opposizione

Articoli correlati

Back to top button