Cronaca

Sessa Aurunca, anziano cade in un fosso profondo 8 metri: salvato dai pompieri

L'uomo, rimasto ferito, è stato trasportato in ospedale dall'ambulanza del 118

Un anziano di 80 anni cade in un fosso di 8 metri, per fortuna, viene salvato dai pompieri a Sessa Aurunca, nel Casertano: l’uomo, rimasto ferito, è stato trasportato in ospedale dall’ambulanza del 118. Certo non è stato facile neppure per i caschi rossi arrivare nel punto indicato. Un’impresa, però, rivelata riuscita con grande coraggio.

Sessa Aurunca, anziano cade in un fosso: salvato

I Vigili del Fuoco hanno tratto in salvo un anziano del Casertano, rimasto in trappola nel fosso di una profondità di circa 8 metri: per fortuna, grazie alle attrezzature utilizzate dai pompieri, sono riusciti nell’impresa ed è stato estratto dal fossato. Sul posto anche un’elicottero e i sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ospedale.

La dinamica

L’80enne stava camminando in un’area di campagna in località Roviano quando non accorgendosi di essere finito troppo vicino ad un fosso ci è finito dentro. L’uomo ha perso l’equilibrio ed è ruzzolato al fondo, facendosi male. L’allarme è scattato subito e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

L’allarme e il salvataggio

L’allarme è scattato immediatamente e i pompieri, con l’attrezzatura speleo alpino fluviale, hanno messo in salvo l’uomo. Certo non è stato facile neppure per i caschi rossi arrivare nel punto indicato. Un’impresa, però, rivelata riuscita con grande coraggio. Per l’anziano è stato necessario anche l’intervento di un elicottero per estrarlo dal fosso data la ferita riportata nella caduta.

L’uomo è stato affidato alle cure del 118 e trasportato in ospedale.

Articoli correlati

Back to top button