Cronaca

Tentata rapina, arrestati banditi armati di fucili | Sono di Afragola e Cardito

Tentata rapina a Marcianise, carabinieri fermano 4 malviventi che si accingevano a rapinare un esercizio commerciale

Paura per una tentata rapina Marcianise nella mattinata di ieri, mercoledì 14 luglio. A darne notizia è stato il sindaco Antonello Velardi, il quale ha rivolto un particolare ringraziamento “ai carabinieri di Marcianise che stamattina sono intervenuti tempestivamente e hanno sventato una rapina nel centro della città. Durante l’intervento, sono state bloccati quattro malviventi – originari del Napoletano – che si accingevano a rapinare un esercizio commerciale della zona tra via Torri e via Lener”.

Tentata rapina a Marcianise, intervengono i carabinieri

Le fasi dell’intervento sono state particolarmente concitate e non sono passate inosservate tra i cittadini che a quell’ora erano per strada o che abitano nella zona. I quattro erano armati, e quindi molto pericolosi: i militari sono stati bravissimi a bloccarli in tempo. L’operazione si è conclusa in brevissimo tempo ma gli accertamenti della compagnia di Marcianise sono tuttora in corso per risalire ai complici e per individuare l’ambito di azione della banda.


IL VIDEO


L’arresto

L’esito non era affatto scontato e che nella circostanza i carabinieri hanno dimostrato tutta la loro professionalità. “Ai militari della compagnia di Marcianise, nelle sue varie articolazioni – che confermano il ruolo imprescindibile dell’Arma sul territorio – va il plauso e il grazie di tutta la cittadinanza e dell’Amministrazione comunale, impegnata a difesa di un presidio di particolare importanza” ha dichiarato il primo cittadino.

Gli arrestati

I militari della sezione operativa della compagnia di Marcianise hanno arrestato 4 persone: un 28enne, un 22enne già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e un 33enne di Afragola e un 17enne di Cardito.

Articoli correlati

Back to top button