Coronavirus a Caserta: primo contagio a Recale, l’annuncio del sindaco Porfidia

coronavirus-contagiati-medici-ospedale-caserta

Primo caso positivo di Coronavirus a Recale.Si tratta di un uomo, non anziano che ha contratto il Covid-19 al di fuori del comune

Emergenza Coronavirus: primo caso positivo al Covid-19 a Recale, provincia di Caserta. Secondo la ricostruzione si tratta di un uomo, non anziano e che il contagio è avvenuto fuori dal comune. Le persone venute a contatto con l’uomo negli ultimi giorni sono state prontamente contattate e messe in isolamento domiciliare precauzionale.

Coronavirus: primo contagio a Recale, si tratte di un uomo

Il comune di Recale ha comunicato il primo contagiato da Coronavirus. Un uomo, non anziano, è risultato positivo al tampone per il Covid-19. Attualmente in buone condizioni, si trova a casa in isolamento domiciliare.

“L’amministrazione comunale sta operando in continuo contatto con l’Asl – ha dichiarato il sindaco Raffaele Porfidia confermando il primo contagio da Covid-19 nel paese – per monitorare costantemente lo svilupparsi dell’emergenza. Invito la cittadinanza a mantenere la calma, uscire solo se indispensabile rispettando le restrizioni dei provvedimenti adottati dal presidente del consiglio dei ministri”.


TAG