Cronaca

Coronavirus a Mondragone: il focolaio è spento, verso l’eliminazione della Zona Rossa, ma resta l’obbligo di mascherina all’aperto

Completata l’analisi dei tamponi effettuati dopo i 15 giorni di incubazione del Coronavirus nelle ex Palazzine Cirio a Mondragone. I risultati hanno evidenziato che il focolaio è da considerarsi al momento spento. La Zona Rossa potrà essere eliminata a partire dalla mezzanotte di domani.

Mondragone: analizzati i tamponi dopo i 15 giorni di incubazione, il focolaio è spento

È stato completato nelle palazzine dell’ex Cirio a Mondragone l’esame dei tamponi effettuati dopo i 15 giorni di incubazione del virus. Sono stati effettuati altri 450 tamponi e isolati i residui 17 casi positivi per i quali è in corso il trasferimento nelle strutture sanitarie Covid. Il focolaio è al momento spento. Si rende così possibile alla mezzanotte di domani eliminare la zona rossa. Come da ordinanza, resta l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto per gli abitanti di Mondragone.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button