Cronaca

Minacciava e perseguitava l’ex di Pietravairano: arrestato 35enne di Presenzano

L'uomo non si era rassegnato alla fine della relazione

Un uomo di Presenzano è stato arrestato per aver minacciato e perseguitato l’ex compagna di Pietravairano. L’uomo si era spinto oltre le minacce, aveva attuato anche violenze fisiche.

Minaccia e perseguita l’ex di Pietravairano

Non si sarebbe mai rassegnato alla fine della relazione sentimentale con la donna di Pietravairano. Così ha iniziato a perseguitarla, a minacciarla attuando anche violenze fisiche. Molti dei fatti contestati sono stati avvenuti a Pietravairano, sotto l’abitazione della famiglia della vittima.

Dopo la denuncia della presentazione dalla donna sono scattate le indagini condotte dai carabinieri della stazione di Vairano Scalo (competenti per il territorio) che in poco tempo hanno stretto il cerchio intorno alla persona ritenuta responsabile dei fatti.

L’arresto

Oggi pomeriggio, 2 settembre, i militari al comando del maresciallo Palazzo hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, a carico di Luigi Aniello Frecentese, di circa 35 anni, di Presenzano. L’indagato dopo le formalità di rito è stato collocato agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. La difesa del 35enne è affidata all’avvocato Giovanna Zarone.

Articoli correlati

Back to top button